ANALIZZATORE MULTIPARAMETRICO A FLUSSO CONTINUO

CFA - Flusso continuo - Analizzatore multiparametrico automatico

 

Marca:
Prodotto: ANALIZZATORE MULTIPARAMETRICO A FLUSSO CONTINUO

Descrizione:

Nordtest offre analizzatori multiparametrici da laboratorio in cui l'automazione delle varie fasi di analisi raggiunge il massimo livello.
Gli analizzatori a flusso continuo automatizzati consentono di incrementare l'efficienza delle operazioni di laboratorio, il numero e la quantità di campioni analizzabili, l'accuratezza, grazie all'eliminazione degli errori umani, e la riproducibilità dei risultati, semplicemente automatizzando le metodiche analitiche ufficiali richieste (ISO,EPA,Standard Methods, APAT-IRSA).

I campioni analizzabili con strumenti a flusso continuo possono essere:

- Acque (potabili, reflue, marine, di superficie ecc.)
- Suolo, Prodotti Agricoli
- Fertilizzanti
- Vino
- Birra, Malto
- Alimenti, bibite, latte, ecc.
- Tabacco
- Prodotti detergenti
- Prodotti farmaceutici

Alcuni vantaggi:

- L'alto grado di flessibilità e la struttura modulare con cui è stato concepito
- L'ampio range di determinazioni automatizzabili
- La simultaneità di esecuzione di analisi dell'analisi dei vari parametri
- L'assenza di ogni possibile forma di contaminazione: la parte idraulica é visibile all'operatore benché il sistema sia totalmente chiuso ad agenti esterni di qualsiasi genere;
- La velocità di esecuzione delle analisi: da 20 a 140 analisi all'ora
- L'opportunità di utilizzare uno speciale detector con correzione ottica per matrici difficili come le acque di mare.
- L'impementabilità, anche a posteriori, dei parametri di interesse. Questa possibilità consente al cliente di gestire al meglio il proprio investimento

Il software di controllo permette di:

- gestire ogni fase di analisi
- impostare l'orario di start-up e shut-down dello strumento
- analisi notturne senza soluzione di continuità
- prediluizione del campione
- prediluizione della soluzione standard ed ottenimento dei diversi standard di lavoro utili per la determinazione automatica della retta di calibrazione
- correzione del drift sia della linea di base che della sensibilità
- postdiluizione in automatico dei campioni over-range
- costruzione della retta di calibrazione ed analisi statistica dell'accuratezza
- verifica delle performance analitiche via Quality Control (campioni QC)
- impostazione di limiti statitistici
- impostazione limiti analitici
- CFR21 Part 11 ready
- Login via User e Password personalizzabili
- Personalizzazione dei livelli di login
Maggiori informazioni