GECIL MINIDIST PLUS TYPE A VERSION V7 - ASTM D5236 (POTSTILL)

ASTM D5236 - Pot Still

 

Marca: GECIL
Prodotto: MINIDIST PLUS TYPE A VERSION V7 - ASTM D5236 (POTSTILL)

Descrizione:

ASTM D5236 Pot Still: Distillazione da fino 2 a 30 litri di campione
POTSTILL: distillazione di residui di grezzi, oil, prodotti petroliferi, prodotti chimici, combustibili Bio, Oli Bio in conformità al metodo ASTM D5236.

POTSTILL completamente automatico con le seguenti caratteristiche
Nessun intervento dell?operatore durante la distillazione fino al FBP 600°C AET
Fino a 300 analisi Potstill all'anno
Semplicità di funzionamento: possibilità di controllo sia in locale sia da remoto con l'ausilio del software dedicato

Un'unità di distillazione interamente automatica secondo il metodo ASTM D5236.
Tale metodo è specifico per la distillazione di residui di grezzi o tagli pesanti.
La distillazione è condotta in automatico, fino alla distillazione a pressione ridotta, senza alcun intervento da parte dell'operatore durante ogni fase della distillazione, tranne che per rimuovere le frazioni distillate al termine di ogni sequenza, se queste sono superiori a 12.
Il tempo che l'operatore deve dedicare allo strumento è pari a 5 minuti ogni 3-4 ore.

L'unità comprende una colonna conforme al metodo ASTM D5236 e un pallone di ebollizione in acciaio inox, con capacità da 2 a 30 litri.
A richiesta si possono fornire colonne e palloni di dimensioni particolari.

Questa unità può effettuare tutti i tipi di distillazione frazionata di componenti chimici e organici con temperature di ebollizione fino a 350°C a pressione atmosferica, e sotto vuoto, fino a 0,1 mmHg, che equivale alla temperatura a pressione atmosferica (AET) pari a 600-650°C.
Il Pot still completo, secondo metodo, può essere eseguita dal caricamento del campione, fino al punto di ebollizione finale in circa 3-5 ore. Tutte le diverse sequenze sono gestiste automaticamente dallo strumento.
Quando la sequenza successiva comporta un cambiamento di pressione, il pallone di carica del campione viene raffreddato automaticamente ad una temperatura prefissata per tornare alla pressione atmosferica, quindi l'operatore rimuove i ricevitori contenenti le frazioni distillate e li sostituisce con quelli vuoti .
Fatto ciò dà il consenso allo strumento di proseguire con la sequenza successiva.
I tagli possono essere impostati in funzione della temperatura od in funzione del volume.
La struttura contenete il distillatore nonostante garantisca un facile accesso, è chiuso con porte di sicurezza.
Nella versione tipo A, il MINIDIST PLUS, è dotato di un PC industriale con un display LCD a colori e la tastiera alfanumerica industriale.
Nel caso si desideri controllare lo strumento anche da remoto, questo è possibile con il software supervisor GECDIST .

PRINCIPALI VANTAGGI
- Distillatore completamente automatico : dal carico del campione fino al FBT (600/650°C AET sottovuoto)
- Controllo in locale e/o da remota
- Collettori di frazioni: fino a 12 ricevitori per sequenza. Massimo 72 frazioni.
- Elevato livello di sicurezze: lo strumento può lavorare in assoluta sicurezza giorno e notte.
- Fino a 300 o più Potstill all'anno.
- Distillazione di qualsiasi tipo di prodotto petrolifero o petrolchimico, LVGO, HVGO etc..

GECDIST Net supervisor SOFTWARE
Il GECDIST, software Net supervisor, consente di monitorare in contemporanea diverse apparecchiature anche di natura diversa ad es TBP, Pot Still e D-1160
Fino a 16 unità di distillazione possono essere collegate e controllate da un unico PC su cui è installato il software GECDIST
Maggiori informazioni

Gallery: