Heater Tubes AD Systems

Oggi siamo orgogliosi di annunciare la disponibilità di Heater Tubes AD Systems
 

Heater Tubes AD Systems

Oggi siamo orgogliosi di annunciare la disponibilità di Heater Tubes AD Systems


Dal 2010 AD Systems ha sviluppato apparati innovativi relativi alla norma ASTM D3241, mirando al miglioramento continuo di questo metodo di prova.
A partire dall'introduzione del DR10 Deposit Rater, il primo strumento disponibile sul mercato per la classificazione metrologica del  “Heater Tube” che forniva lo spessore del deposito basato sulla tecnologia interferometrica ottica (ITR),  il nostro impegno è sempre stato volto all'eliminazione della soggettività associata alla valutazione visiva.
Questo enorme successo è stato seguito dal TO10 Thermal Oxidation Test Rig che è stato introdotto nel 2019 e supera i requisiti del metodo D3241, migliorando al contempo l'esperienza dell'utente e la ripetibilità dei profili di deposito.



Design specifico
Il processo di progettazione e finitura va oltre quanto richiesto da ASTM D3241.
La lavorazione del tubo utilizza un metodo brevettato per una finitura superficiale perfetta e riproducibile.
Gli Heater Tubes  AD Systems sono rigorosamente controllati  garantendo così la massima qualità della finitura superficiale dell'area di deposizione.
 
Incisione del numero di serie
I tubi forniti da AD Systems hanno migliorato l'incisione del numero seriale per avere una lettura perfetta sullo strumento DR10.
Codifica semplice: anno di produzione, AD sta per  AD Systems , seguito dal numero di serie.

 

 
Compatibilità
AD Systems consiglia l'uso di Heater Tubes  AD Systems per garantire una migliore ripetibilità dell’analisi. Gli Heater Tubes  AD Systems sono conformi ai requisiti ASTM D3241 / IP323 e sono compatibili con tutti i modelli Thermal Oxidation Test Rig.
 
Gli Heater  Tubes  AD Systems associati a TO10 e DR10
miglioreranno la precisione dei vostri risultati

Dr10

AD SYSTEMS DEPOSIT RATER DR10 THERMAL OXYDATION STABILITY OF TUBINES FUELS

Il Jet Fuel Thermal Oxidation Test (JFTOT) è utilizzato per misurare la stabilità ad alta temperatura dei combustibili per turbine avio. Il test deve essere eseguito su ogni lotto di carburante prodotto, secondo le norme ASTM D1655 e DEF STAN 91-91. In questo metodo di prova, il carburante viene pompato attraverso il tubo di riscaldamento ad una portata fissa e per un periodo di tempo specificato. Il carburante viene accettato o rigettato in funzione della quantità di deposito lasciato sul tubo di prova. Tradizionalmente, la quantità di deposito sul tubo viene valutato visivamente confrontandolo con una scala di colori di riferimento.

Maggiori informazioni